Strategia

ASC è proprietario, operatore e gestore di petroliere oceaniche dedicate al trasporto sicuro e affidabile del petrolio greggio in tutto il mondo. La flotta di ASC è una delle più giovani del settore ed è interamente a doppio scafo. ASC gestisce la propria flotta in modo commerciale, operativo e tecnico.

Il personale dirigente a bordo delle navi è impiegato direttamente dalla società. Ciò garantisce la continuità delle prestazioni di qualità ai suoi standard e il miglioramento e la conservazione della sua flotta.

ASC può anche fornire e gestire navi galleggianti di stoccaggio e scarico (FSO) attraverso la conversione o la nuova costruzione. ASC è in grado di apportare valore aggiunto ai suoi progetti offshore attraverso la supervisione o la costruzione degli edifici, l’ingegneria e la gestione interna.

Quasi tutte le navi della ASC (V-Plus, VLCC e Suezmax) sono registrate sotto la legge e la bandiera di Belgio, Francia, Paesi Bassi, Germania o Bahamas. Siamo una società internazionale che mantiene la spedizione in cisterna dinamica, orientata al futuro e progressiva.

ASC e i suoi predecessori nel settore degli affari trasportano petrolio greggio da prima della Seconda Guerra Mondiale e i suoi dipendenti e funzionari vantano una lunga esperienza nel settore.

Questa combinazione di navi moderne e personale esperto ha permesso alla società di raggiungere una crescita e una redditività eccezionali in un settore estremamente competitivo, pur continuando a godere e a migliorare i buoni rapporti con i clienti.

La società sostiene la responsabilità sociale delle imprese e ha valori di correttezza e responsabilità incorporati nella sua filosofia operativa. Per ASC, i suoi dipendenti, i suoi clienti, la sua sicurezza, affidabilità e ambiente non sono solo questioni che contano molto, ma questioni che contano di più.

ASC è impegnata nel miglioramento continuo e rivede le proprie risorse, i funzionari, il personale e le modalità di lavoro per fornire standard sempre più elevati. La società è aperta e trasparente nei suoi rapporti. Il 21 ° secolo ha posto la sfida all’industria navale di adattarsi e prendere posto nella moderna economia globalizzata. ASC accetta volentieri la sfida.